con questa riga di codice (da copiare/incollare nella vostra shell preferita) potete andare a cancellare definitivamente tutti i vecchi kernel presenti nel vostro sistema Ubuntu (di solito presenti dopo una pò di apt-get update). Questa operazione è molto utile quando la partizione di /boot è piena al 100% e l'apt-get inizia a dare errori. Tenete presente che la modifica è DEFINITIVA, quindi occhio a quello che fate. (declino ogni responsabilità)

Per sicurezza fate un bel
  • apt-get update
  • apt-get dist-upgrade
  • reboot
poi, da root (o sudo)


  • dpkg -l 'linux-*' | sed '/^ii/!d;/'"$(uname -r | sed "s/\(.*\)-\([^0-9]\+\)/\1/")"'/d;s/^[^ ]* [^ ]* \([^ ]*\).*/\1/;/[0-9]/!d' | xargs sudo apt-get -y purge
Et voilà, il gioco è fatto e la partizione di /boot è di nuovo libera.


 


Comments


Your comment will be posted after it is approved.


Leave a Reply